Ultime notizie

Trasferta tedesca per Filippi. Indoor e lanci nel weekend italiano

Ancora un fine settimana particolarmente impegnativo per il mondo dell’atletica e della Fratellanza, con i propri atleti impegnati non solo a livello Indoor su diversi impianti, ma anche all’aperto con la prima prova del campionato invernale di lanci. Ad impreziosire il fine settimana, poi, la seconda uscita gialloblù di Giovanni Filippi che sarà di scena in terra tedesca in due meeting in programma nelle giornate di domani e martedì.

Filippi a Stoccarda ed Erfurt
Archiviato l’esordio in gialloblù di un paio di settimane fa, il neo mezzofondista della Fratellanza Giovanni Filippi sarà impegnato domani e martedì in una trasferta tedesca con i meeting di Sindelfingen, a pochi chilometri da Stoccarda, e di Erfurt. Una vetrina internazionale per l’atleta bresciano classe 1998 chiamato a valutare i progressi di condizione sulla sua distanza, i 1500 metri, in questa stagione invernale che troverà il suo culmine nel corso del prossimo mese.

Ancona, prove di campionati italiani
Prove generali di campionati italiani ad Ancona dove nel prossimo weekend scatterà la lunga serie di rassegne tricolori che riempiranno tutto il mese di febbraio. Folta la presenza di atleti di casa Fratellanza tra chi si misurerà con alcuni fra i rivali più accreditati in campo nazionale e chi cerca più semplicemente gare di livello per migliorare i propri personali e, magari, per qualificarsi proprio ai campionati. La prima giornata di gare ovvero domani vedrà protagonisti i velocisti impegnati sui 200 metri, i mezzofondisti veloci sugli 800 e un paio di saltatrici.
Andando con ordine, sui 200 sarà impegnato Bokar Badji a guidare la pattuglia di casa Fratellanza che presenta anche Alec Magni Baraldi, Matteo Bellentani ed il Master Jorge Vasquez. In campo femminile, invece, le più ‘esperte’ Maria Vittoria Morsenchio e Chiara Strada guideranno la pattuglia completata dalle giovanissime classe 2006 Laura Borghi, Alessia Gavioli, Emma Martignani e Alessia Soukhomazov. Sugli 800 piani, invece, spazio a Marlon Bettuzzi e al Master Alessandro Bianchi, mentre in campo femminile troviamo in maniera inedita o quasi Irene Pini assieme a Francesca Vercalli, detentrice del titolo italiano Juniores conquistato lo scorso anno. Per le gare di salto, invece, ci saranno Nicole Romani nell’alto e Bianca Mantovani nel lungo.
La domenica, invece, sarà completamente dedicata ai velocisti a partire dai 60 piani dove Andrei Zlatan vuole concretizzare l’ottimo crono in batteria di una settimana fa. Assieme a lui Francesco Molinari e a seguire una folta schiera dei velocisti gialloblù anche delle categorie inferiori fino ad arrivare agli Allievi. In campo femminile si cimenterà nella velocità pura Sandra Milena Ferrari assieme ad Alessia Conciliano, in grande forma dopo gli ottimi riscontri dell’ultimo weekend.
Nei 400, invece, occhi puntati sul romagnolo che veste i colori modenesi Alberto Montanari e su Luca Calvano, mentre al femminile di nuovo in pista la forte squadra gialloblù con Anna Cavalieri, Irene Pini, Alessandra Morandi, Lisa Martignani e Alessia Baldini. Tra le più giovani lotterà per scendere sotto al minuto Emma Martignani, classe 2006 in grande ascesa settimana dopo settimana su una distanza per lei di fatto nuova in questa stagione.

Lanci invernali a Faenza
Prima prova a Faenza per i campionati invernali di lanci che vedranno al via nelle diverse starting list diversi atleti di casa Fratellanza. Esordio nel disco per il neo gialloblù Matteo Storti che guida la lista accrediti nella gara giovanile che vede in lizza Junior e Allievi. Nel martello si cimenterà invece Francesco Attanasio al maschile, mentre al femminile nella gara assoluta ci sarà Fiorenza Bregant, un altro volto nuovo classe 1999. Nel giavellotto esordio stagionale per Emanuela Casadei tra le Promesse, mentre nella gara giovanile ci sarà Erica Dotti. Infine il martello giovanile con Arianna Cavicchioli.
Impegnato a Novara nella prima prova in terra piemontese, invece, Lorenzo Puliserti che si cimenterà sia nel disco che nel martello.

A Parma meeting giovanile
Fine settimana dedicato alle categorie del settore giovanile in quel di Parma. Tanti i giovani gialloblù impegnati a partire dalla categoria Cadetti e più precisamente dalla velocità con Matteo Cocconi e Jordan Rovatti tra i migliori accrediti dei 60 piani. Per il primo impegno anche nel salto in alto dove l’altro modenese Davide Pagliani ha il terzo accredito di giornata. Samuele Vecchi guida, invece, la starting list del salto con l’asta.
In campo femminile, invece, si preannuncia una sfida combattuta sui 60 piani fra le modenesi Chiara Cappi e Rita Manfredini che se la vedranno con la reggiana Sofia Cervi e la faentina Zoe Fiorentini. Per la Manfredini impegno anche sulla gara con ostacoli, mentre la Cappi si presenta con un buon accredito nel lungo così come Vittoria Tonioni. Ilaria La Martina, invece, sarà l’atleta da battere nell’asta.
Passando ai Ragazzi, invece, pochi sono coloro che possono vantare tempi o misure di accredito. Tra questi tra i più interessanti figura Christian Bortoli sui 60 piani.

Master fra Padova e Casalmaggiore
Presenze per le categorie Master anche negli impianti di Padova e di Ancona. In terra veneta esordirà a livello Indoor Andrea Baruffaldi impegnato sui 1500 metri assieme al più esperto e specialista delle campestri Marco Moracas. A Casalmaggiore, invece, si cimenteranno sulla velocità il pluri campione italiano Andrea Portalatini, Fabio Orlandi e Francesco Nicotra, mentre Gualtiero Marastoni sarà di scena nel salto in alto.

About Andrea Lolli