Ultime notizie

CdS regionali di Cross, titolo per le squadre Junior donne e Allievi

E’ andata in scena ieri a Correggio la seconda prova dei CdS regionali di cross che, tra le altre cose, assegnava i titoli di campioni dell’Emilia Romagna nelle categorie assolute. Nel complesso la Fratellanza ha riconfermato il secondo posto nella classifica Senior a squadre femminile con 549 punti, mentre al maschile si è piazzata sesta con 452 punti a pari merito con Rimini. A trionfare per i colori gialloblù sono state le rappresentative Juniores donne e Allievi che hanno riconfermato l’ottimo risultato già maturato nella prima prova a Bologna.

Parco della Memoria
Il tracciato che da sempre contraddistingue questa prova è pianeggiante e consente gare dinamiche e agguerrite su ritmi veloci. Le due montagnette, volte a creare cambi di ritmo, consentono di dimostrare le capacità di rapidità e forza dei partecipanti. La prova di Correggio è da anni simbolo del CdS regionale di Cross e gli atleti hanno dimostrato di saper gestire al meglio le caratteristiche del percorso, che grazie al poco fango è risultato essere più scorrevole del solito.

Junior
Le donne hanno vinto la classifiche a squadre Junior con 582 punti. In gara l’accoppiata Cordazzo-Badiali ha infatti duellato nelle posizioni di testa dall’inizio alla fine, alle spalle solo di Sara Nestola della Montanari Gruzza. Settima piazza per Chiara De Giovanni e nona Ludovica Severi. Negli Junior gara regolare per Gian Marco Ronchetti, che per i 6 chilometri di gara ha mantenuto il ritmo di percorrenza riuscendo anche a fronteggiare gli attacchi di alcuni avversari e a trovare la sesta piazza. Gara di riscatto, invece, per Marcello Costa che ha portato a termine la prova all’undicesima piazza. Ventesimo Simone Lelli, 22esimo Riccardo Masetti per un terzo posto di società finale. Insieme agli Junior hanno gareggiato le assolute.

Le prove Senior
Al maschile Riccardo Brighi ha provato a tenere nel primo dei 5 giri il ritmo dei portacolori della Casone Noceto Njie e Quazzola, che saranno poi rispettivamente vincitore e argento al traguardo. A metà gara si sono fatti avanti anche Della Pasqua e Kabbouri, della Dinamo, e Brighi ha chiuso così al quinto posto. Alle sue spalle diciottesimo Emanuele Cozza, quarantesimo Andrea Trenti.

Al femminile la Corradini, come da pronostico, ha dominato la scena. In casa Fratellanza l’assenza di Maria Chiara Cascavilla e di Chiara Casolari è stata ben rimpiazzata dalla brillante prestazione di Giada Serafini che, con una buona gara sul ritmo fin dai primi metri, è riuscita a chiudere all’ottavo posto. Nona Chiara Tognin, che dopo la prima prova sottotono a Casteldebole ha trovato un buono spunto nei 6 chilometri a Correggio, e quattordicesima Laura Bertoni.

Le categorie Allievi
Alessandro Pasquinucci continua la sua serie di buoni risultati del 2020 con una bella vittoria conquistata nel tracciato pianeggiante di Correggio, riuscendo a guadagnare tre preziosi secondi di vantaggio sull’avversario Cornali di Reggio. Anche i compagni di squadra hanno contributo al buon risultato complessivo con il nono posto di Edoardo Bruzzi e con il dodicesimo posto di Gabriele Valdevit per un primo posto finale di categoria con 552 punti.

Nelle Allieve le ragazze hanno raggiunto il quinto posto di categoria con 505 punti grazie ai risultati di Tiziana Anobile ottava, 17esima Giulia Bertacchini e 29esima Anna Bertarini.

Categorie giovanili
Cadette e Cadetti hanno ancora una prova per decretare il vincitore a squadre della stagione 2020. Al maschile ventiquattresimo Matteo Costa e venticinquesimo Francesco Zurru, 47esimo Simone Pierro. Al femminile nona Rebecca Mosca, 28 esima Maddalena Ruffilli, 47esima Sara Cioni.

Master
La classifica di società dopo le prime due prove vede al quinto posto sia la formazione maschile che quella femminile. L’ultima prova sarà a Imola a fine febbraio. In quell’occasione verranno decretati anche i campioni individuali nelle categorie che già hanno assegnato il titolo di squadra.

About Laura Bertoni

Laura Bertoni