Ultime notizie

Indoor, è tempo degli italiani assoluti. Il Cross assegna i titoli regionali

La rassegna tricolore più importante della stagione ed i campionati individuali di cross regionale sono gli appuntamenti che caratterizzeranno in maniera principale il fine settimana dell’atletica modenese targata Fratellanza e non solo. Ad Ancona alcuni tra i portacolori gialloblù più titolati sfideranno i big azzurri nelle varie specialità, mentre Correggio sarà teatro della campestre valida anche come terza prova dei CdS per le categorie Master e giovanili.

Ancona, i protagonisti gialloblù
Tra qualche acciacco e qualche rinuncia per focalizzare l’attenzione su altri appuntamenti saranno otto i protagonisti attesi di casa Fratellanza ad Ancona. La più impegnata è sicuramente Sandra Milena Ferrari che dopo il quarto posto con triplo primato personale nei 60 ostacoli Promesse si cimenterà anche a livello assoluto contro le big della specialità. Le tre atlete che l’hanno preceduta due settimane fa sono anche tra le prime quattro nella lista degli accrediti in cui figurano anche altri nomi importanti del panorama italiano. La reggiana che veste i colori modenesi, poi, sarà impegnata anche sui 60 piani dove, però, chiude la lista delle ventiquattro accreditate. Sempre in tema di velocità si presenta agguerrita come al solito e desiderosa di confermarsi ai vertici italiani la staffetta femminile formata da Alessia Baldini, Anna Cavalieri, Lisa Martignani e Alessandra Morandi. Per loro un buon test a fine gennaio sulla distanza di 1 giro, mentre in questa manifestazione si correrà sui 2 giri ovvero i 400 metri a loro più congeniali. Per completare il programma delle corse ci sarà Giovanni Filippi impegnato sui 1500 metri dove può vantare il terzo tempo stagionale tra i presenti ed il quinto accredito nel complesso stando ai primati personali.
Nelle pedane dei salti, invece, Nicole Romani si presenta alla gara di salto in alto reduce da gare di altissimo livello dove si è anche migliorata arrivando alla misura di 1,86 metri e candidandosi così ad un ruolo da protagonista. Jacopo Mussi, invece, sarà in gara nel salto con l’asta dopo aver raggiunto la misura di 5,05 metri in stagione, a soli sei centimetri dal suo personale al coperto che è di 5,11 metri.

Correggio, titoli regionali in palio per il cross
Nella mattinata di domenica, invece, gli specialisti del cross gareggeranno a Correggio per i titoli regionali individuali di tutte le categorie. La prova sarà valida anche per le categorie Master e giovanili come terza ed ultima occasione di mettere in cascina punti preziosi nella classifica dei Campionati di Società. La Fratellanza si presenta all’appuntamento forte del pass strappato in tutte le categorie assolute, ad eccezione dei Senior maschi, per la Festa del Cross grazie ai risultati del 2022 e a quelli della fase regionale dei CdS. Per questo appuntamento la squadra gialloblù vedrà schierati al via dei 10 chilometri assoluti maschili Alessandro Pasquinucci e Gian Marco Ronchetti, mentre al femminile sugli 8 chilometri ci sarà Giulia Cordazzo assieme a Martina Cornia e Francesca Badiali. In programma anche i 3 chilometri del cross corto dove al maschile si cimenterà Marco Vezzelli e al femminile Aurora Imperiale, Laura Bertoni, Agnese Cappelli ed Eleonora Chiodi. Tra gli Juniores confermato il collaudato trio formato da Matteo Costa, Francesco Zurru e Luca Brandoli, mentre al femminile Lisa Melli Santunione guiderà il terzetto formato anche dalle due classe 2005 Alice Ferrari e Giulia Vaccari. A chiudere il quadro delle categorie assolute ci sono gli Allievi con i numeri degli atleti gialloblù e non solo che lievitano. Tra i ragazzi Matteo Gozzoli è reduce dalle due prove precedenti dove si è sempre piazzato a ridosso dei migliori, mentre tra le ragazze stesso rendimento ha avuto Aurora Gambetta. Gara valida anche per la classifica a squadra, come detto, per il settore giovanile dove spiccano i soliti Giada Margherita Ligorio e Daniel Milo rispettivamente tra Cadette e Ragazzi. Infine i Master dove la sempre agguerrita squadra gialloblù lotterà per migliorare ulteriormente i propri piazzamenti sia al maschile che al femminile.

Le altre gare
Stante la concomitanza con il weekend di gare dedicato agli assoluti Indoor i calendari nazionali e regionali propongono solo gare giovanili. A Modena domani andrà in scena la seconda Rassegna Indoor Provinciale del 2023 dedicata ai più piccoli ovvero gli Esordienti che si sfideranno in gare di 40 metri piani e salto in lungo. Domenica a Parma, invece, in palio i titoli regionali di prove multiple categoria Cadetti dove la Fratellanza presenterà al via Angelica Balboni, Rita Manfredini e Ginevra Vacirca. Quattro le specialità in programma ovvero un Tetrathlon con 60 ostacoli, 600 metri piani, salto in alto e lancio del peso per le donne, mentre i maschi si cimenteranno nelle stesse prove ad eccezione della corsa più lunga che saranno non 600, ma 1000 metri.

About Andrea Lolli

Andrea Lolli