Ultime notizie

Attività di recupero post-Covid

Dalla collaborazione tra Medicina dello Sport di Modena, Università di Modena e Reggio Emilia e A.S. la Fratellanza 1874, è nato il primo progetto che prevede sessioni di attività motoria adattata finalizzata al miglioramento del benessere di coloro che hanno avuto l’infezione da SARS-COV 2 in forma lieve e che non sono stati ricoverati, ma nonostante ciò sentono di avere ancora dei sintomi legati all’infezione.

Le attività vengono erogate dal gruppo di chinesiologi della A.S. La Fratellanza 1874 in collaborazione con i medici e i chinesiologi della Medicina dello Sport Ausl di Modena.

L’attività motoria si tiene presso la nuova palestra della A.S. La Fratellanza 1874, in via Alfonso Piazza 70 a Modena, nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì al mattino dalle 7:00 alle 8:00 e in pausa pranzo dalle 12.30 alle 13.30 e dalle 13.30 alle 14.30.

Il progetto è rivolto a persone di sesso maschile e femminile di età compresa tra 45 e 80 anni, il periodo di reclutamento è aperto fino ad Aprile 2023.

Rivolgiti al tuo medico curante per ottenere la documentazione necessaria per aderire al progetto (ricetta bianca con la seguente prescrizione: Arruolamento per studio pilota soggetti Long Covid). Per maggiori informazioni, contatta il Servizio di Medicina Sportiva dell’Ausl di Modena inviando una mail a: movimentomds@ausl.mo.it o telefonando allo 059-213429.

Gli obiettivi principali del progetto:

  • miglioramento delle capacità aerobiche attraverso la camminata e i il circuito cardiofitness composto da 5 macchinari previsto dal protocollo (tapis roulant, hand bike, cyclette, recline bike, ellittica) con conseguente approfondimento del gesto tecnico previsto per ogni movimento e tecniche respiratorie corrette;
  • mobilità articolare attraverso esercizi di mobilizzazione delle principali articolazioni corporee;
  • riequilibrio posturale attraverso tecniche di ginnastica respiratoria, di propriocezione corporea, di inibizione e di rilassamento delle catene cinetiche maggiormente compromesse (come, ad esempio, quella posteriore);
  • rinforzo muscolare e posturale attraverso esercizi che aiutino a prevenire compensazioni e sovraccarichi del sistema posturale;
  • miglioramento delle capacità coordinative attraverso movimenti di coordinazione intermuscolare;
  • miglioramento della composizione corporea promuovendo l’aumento di massa magra e la diminuzione di massa grassa;
  • promozione di uno stile di vita sano e una qualità di vita migliore.

Il corso è rivolto a un target di utenti di sesso maschile e femminile di età compresa tra i 45 e gli 80 anni. Il reclutamento proseguirà fino al mese di aprile/maggio 2023, fino al raggiungimento del numero previsto in fase di progettazione (40 soggetti).

About Ufficio stampa