Ultime notizie

Scudetti Master a Tivoli, titoli regionali Allievi e Juniores a Castelfranco

Tanti appuntamenti e tante categorie in gara nel primo fine settimana del mese di luglio che porterà il mondo dell’atletica, pian piano, alla pausa di agosto prima dello sprint finale al ritorno dalle vacanze.

Master, in palio gli Scudetti a Tivoli
Il fine settimana più atteso dalle categorie Master è arrivato. Dopo le rassegne tricolori del settore assoluto saranno gli atleti Over 35 ad inaugurare la lunga serie di finali Scudetto che proseguiranno poi nella fase finale della stagione per le altre categorie. Palcoscenico per i protagonisti di casa Fratellanza e del resto d’Italia sarà l’impianto di Tivoli che vedrà sfidarsi 26 formazioni maschili e 24 femminili, con la squadra gialloblù che soprattutto tra gli uomini punta al bersaglio grosso dopo i podi conquistati nelle ultime annate. Inoltre a dare conforto c’è anche la classifica provvisoria della prima fase, maturata grazie ai migliori punteggi conquistati nelle gare disputate, che vede Modena al comando davanti Liberatletica Roma e Atletica Castenedolo.
Tutto cambia, però, con gli scontri diretti ed in base agli atleti che verranno schierati a Tivoli dalle diverse rappresentative, dunque servirà alzare l’asticella per rimanere ai vertici anche in queste categoria. A tal proposito a difendere i colori della Fratellanza ci saranno Paolo Barchi, Alessandro Bianchi, Gian Carlo Bonfiglioli, Samuele Calò, Ugo Coppi, Francesco Di Leonardo, Sante Galassi, Maurizio Gentile, Arrigo Ghi, Alessandro Guazzaloca, Nicola Lodi, Alessandro Manfredi, Alberto Martignani, Luciano Mattioli, Marco Moracas, Maurizio Pelloni, Andrea Portalatini, Jorge Vasquez e Tarcisio Venturi. Agguerrita e desiderosa di mettersi in mostra anche la squadra femminile con Roberta Anderlini, Monica e Simona Barchetti, Paola Bassano, Paola Bernini, Giuditta Colacchio, Sara Roberta Colombo, Rossella Corradini, Ivana Fella, Laura Gualtieri, Valentina Montemaggiori, Lucia Teresa Pollina e Loretta Rubini.

Allievi e Junior in gara per i titoli regionali
Tempo di titoli regionali individuali, invece, per le categorie Allievi e Juniores a Castelfranco. Come sempre la compagine della Fratellanza si presenterà numerosa al via, seppur con tanti atleti alla ricerca di miglioramenti e di una crescita Non mancheranno, però, degli attesi protagonisti a partire dalle Under 18 con Giulia Bertacchini nei 1500 metri, Ilaria Bellei Ponzi nell’asta ed Erica Dotti nel disco. Salendo di età, invece, negli Under 20 lo specialista delle prove multiple Yoro Menghi e Riccardo Valentini sono tra i migliori accrediti sui 100 metri. Il primo sarà poi impegnato anche nel giavellotto. Marlon Bettuzzi, invece, si cimenterà sui 400 ed anche sugli 800 dove tornerà in pista anche Alessandro Pasquinucci in una gara per lui quasi inedita. Nelle siepi, invece, spazio a Gian Marco Ronchetti, mentre nei lanci ci saranno Evan Incalza nel disco e Liam Anderlini nel martello. In campo femminile, per chiudere, la campionessa d’Italia dell’asta di categoria Giulia Cassanelli andrà alla ricerca dei 4 metri, mentre Lucy Omovbe e Camilla Montemarano andranno alla ricerca di miglioramenti nei loro lanci, rispettivamente peso e martello.

A Reggiolo il Birrasta
Domenica a Reggiolo torna l’appuntamento con il Birrasta, gara di salto con l’asta in memoria di Gian Paolo ‘Papo’ Bolondi, ex atleta e poi tecnico scomparso nel febbraio 2019 a seguito di un incidente motociclistico. Capolista degli accrediti e atleta più atteso sarà il portacolori gialloblù Jacopo Mussi, mentre Giulia Cassanelli tornerà in gara dopo l’impegno di Castelfranco del giorno precedente. Assieme a loro a completare la spedizione modenese ci saranno Carlo Madama, Anna Cicognani, Maria Elisa Carpi, la giovanissima Ilaria La Martina e reduce dalle ‘fatiche’ di Tivoli anche Arrigo Ghi.

Sasso Marconi, Pasquinucci si migliora ancora sui 3000
Ancora gare infrasettimanali anche nei giorni scorsi per gli atleti gialloblù. Questa volta la cornice è stata quella di Sasso Marconi con l’edizione numero 18 del Memorial Giacomo Carbonchi che ha visto protagonista in primi Alessandro Pasquinucci. Lo Junior modenese, in un periodo di gare test per lui particolarmente intenso, si è cimentato sui 3000 metri mettendo a segno un nuovo primato personale nonostante una serata ventosa, condizione di certo poco gradita dai mezzofondisti. 8’31’’04 il crono di Pasquinucci che ha chiuso terzo assoluto alle spalle del campione Allievi delle siepi Simone Valduga e del più esperto Luis Matteo Ricciardi.
Nelle altre gare da segnalare per la Fratellanza le conferme che arrivano anche per il classe 2002 Marlon Bettuzzi, quarto assoluto sugli 800 piani con il tempo di 1’55’’91. In pista anche alcuni atleti del settore giovanile a partire da Emma Martignani, quarta negli 80 Cadette con 10’’90 e terza nel lungo con la misura di 4.65 metri.

About Andrea Lolli

Andrea Lolli