Ultime notizie

Festa del Cross, a Campi Bisenzio gli specialisti della campestre

Penultima rassegna tricolore della stagione in questo weekend. Domani si aprirà il sipario sui campionati italiani di corsa campestre. La manifestazione che lo scorso anno era mancata all’appello considerata la situazione di emergenza quest’anno trova una ripartenza. Le prove generali fatte coi campionati regionali hanno decretato le squadre che prenderanno parte alla sfida per lo scudetto e ai singoli concorrenti che si sfideranno per conquistare il titolo di campione italiano per l’anno 2021. 

Campi Bisenzio
A Campi Bisenzio va in scena la Festa del Cross a due anni distanza dall’ultimo appuntamento dato che quello 2020 è stato prima rinviato e poi cancellato a causa della pandemia da Covid 19. Saranno due giorni di grande sfide in un tracciato storicamente impegnativo, con tanto gialloblù ai nastri di partenza. Le gare si svolgeranno al Parco di Villa Montalvo e il circuito da percorrere, abbastanza lineare, si snoderà per un totale di due chilometri di lunghezza.

Sabato di riscaldamento
Il programma delle gare si articolerà su due giorni. Il via domani con staffette e le gare dedicate ai Cadetti che vedranno portacolori della Fratellanza impegnati solamente a livello Master. Il calendario prevede che ad inaugurare la giornata siano le donne con staffetta assoluta e Master, poi si passerà a quella assoluta Uomini e alle due gare riservate agli Under 14 per poi terminare con i Master uomini. Diverse, appunto, le categorie che vedranno presenti i combattivi atleti della Fratellanza sia in campo maschile che in quello femminile fra gli Over 35.

Le gare della domenica
Ad aprire il programma della mattina del 14 marzo sarà il cross corto dove la Fratellanza però non schiererà nessun partecipante. Grande attesa per le gare Junior dove il sodalizio gialloblù ha ottime carte da giocare sia in campo femminile che in campo maschile. Dopo le belle vittorie ottenute a livello regionale Giulia Cordazzo proverà a correre al meglio anche sui prati toscani, dove nei sei chilometri la gara sarà decisamente più competitiva e la gara più avvincente. In squadra con lei anche la specialista delle siepi Francesca Badiali, Ludovica Severi ed Elena Rossi. Al maschile Alessandro Pasquinucci, campione italiano outdoor dei 1500 Allievi, proverà a trovare spazio tra i primi posti della classifica. A correre con lui gli 8 chilometri in programma vestendo i colori gialloblù saranno Edoardo Bruzzi e i due pavullesi Gian Marco Ronchetti e Riccardo Masetti.

Alle ore 10.30 sarà il turno delle Senior donne. La squadra della Fratellanza non potrà vantare delle sue punte di diamante Maria Chiara Cascavilla e Chiara Bazzani. Toccherà alla pavullese Chiara Casolari fare da caposquadra e a darle manforte ci saranno Chiara Cocchi, Chiara De Giovanni e Laura Bertoni. Purtroppo la squadra Senior maschile non sarà presente in gara.

Negli Allievi a trovare spazio tra i migliori d’Italia nei 5 chilometri di gara saranno Andrea Magelli, Luca Brandoli, Matteo Costa e Davide Silvestri. Nelle Allieve invece saranno in gara Giulia Bertacchini, Giulia Casadei, Sara Crociani e Alice Alessandri.

Le gare saranno trasmesse in diretta da Rai Sport domenica dalle 10.50 alle 12.10. Negli orari non coperti dalla diretta tv le gare saranno visibili in streaming su atletica Tv.

About Laura Bertoni

Laura Bertoni