Ultime notizie

Cross, a Cesena prendono il via i CdS e la Fratellanza è in prima linea

Si avvicina un weekend denso di importanti appuntamenti e gare, anche al Campo Scuola di Modena. Al parco Ippodromo di Cesena, invece, andrà in scena la prima prova dei CdS di corsa campestre per le categorie giovanili e Master. Come sempre la Fratellanza si presenterà numerosa e con grandi ambizioni.

Un primato da difendere
Sarà dura ripetere l’esaltante 2018 in casa gialloblù, dove arrivò uno storico successo nazionale con la vittoria della classifica generale in campo femminile ed il secondo posto dei maschi ad un solo punto dai trionfatori, ma i portacolori della Fratellanza lotteranno per raggiungere i traguardi più alti potendo contare anche in questo 2019 su tanti atlete ed atlete di altissimo livello in ogni categoria. Ed il percorso verso la Festa del Cross, che andrà in scena quest’anno nei prati della Reggia di Venaria Reale, prenderà il via per giovani e master da Cesena domenica.

La presentazione del tecnico Muracchini
A fare il punto in vista di questa prima tappa regionale è stato uno dei tecnici di crossisti/mezzofondisti di casa Fratellanza, Tiberio Muracchini: “Ci presenteremo a Cesena con tutte le nostre rappresentative nelle varie categorie con la speranza di ripetere gli ottimi risultati che abbiamo conseguito negli ultimi anni. Arriviamo dal periodo di preparazione invernale, questa sarà la prima prova e cercheremo di eliminare un po’ la ruggine accumulata nell’inverno, ma pensiamo di poter già ottenere anche risultati positivi sia in campo individuale, dove schieriamo atleti che primeggiano anche in campo nazionale, sia a livello complessivo di squadra. Ci aspettiamo di essere ai vertici regionali con tutte le formazioni che schiereremo”.

Una rappresentanza gialloblù folta
Domani, giovedì, sarà il termine ultimo per le iscrizioni a questa prima prova e solo dopo si conosceranno effettivamente gli schieramenti predisposti dalle varie società, ma ciò che è certo, come spiega anche lo stesso Muracchini, è che la Fratellanza si presenterà in forze all’appuntamento: “A livello giovanile schieriamo sempre almeno 5-6 atleti per ogni categoria e penso che in Emilia Romagna sia un fatto quasi unico. Lo stesso discorso varrà tra i più grandi, anche e soprattutto a livello Master, e coprendo ogni gara con così tanti atleti riusciamo anche a livello di classifica di società ad essere sempre molto competitivi”.

Infine quelli che saranno i prossimi appuntamenti: “Dopo Cesena avremo Castellarano e poi Correggio, che sarà il gran finale in cui verranno assegnati anche i titoli individuali a livello regionale. Successivamente ci trasferiremo in ambito nazionale per la prima volta a Venaria Reale dove si svolgeranno i campionati italiani di categoria. Sarà una giornata unica in cui verranno assegnati tutti i tioli di società ed anche individuali”.

About Andrea Lolli