Ultime notizie

Prove multiple Ragazzi e Cadetti, titoli regionali per Coppi e Costanzini

Weekend di successi per i giovani atleti della Fratellanza impegnati nei campionati regionali di prove multiple andati in scena a Bologna. Claudia Coppi ha superato tutte le rivali nella categoria Cadette, mentre Samuele Costanzini ha sbaragliato la concorrenza nel Tetrathlon A dei Ragazzi.

Cadette, vittoria in volata per Coppi
Dopo il quinto posto conquistato a giugno, in occasioni dei CdS di prove multiple, Claudia Coppi si migliora ancora e questa volta sale sul gradino più alto del podio conquistando il titolo di campionessa regionale. La Cadetta, classe 2004, di casa Fratellanza ha conquistato ieri a Bologna un bellissimo successo in volata sulla ‘rivale’ Aurora Bacchini dell’Atletica 85 Faenza, che l’aveva preceduta di un centinaio di punti tre mesi or sono. Il bottino di 3122 punti conquistato dalla Coppi le vale il primato personale in un Pentathlon che vedeva le partecipanti affrontarsi sui 600 metri piani, sugli 80 metri ostacoli, il salto in alto, il salto in lungo e, in chiusura, il lancio del giavellotto. Testa a testa dall’inizio alla fine fra le due giovani atlete, con la portacolori gialloblù che realizza lo scatto decisivo nel lungo saltando 4.86 metri nonostante un forte vento contrario a penalizzarla. L’ultima prova, quella del giavellotto, vede la Bacchini rimontare, ma non a sufficienza per aggiudicarsi il successo finale.

Ragazzi, festeggia Costanzini
Una vittoria al femminile, ma una anche al maschile grazie a Samuele Costanzini nel Tetrathlon A della categoria Ragazzi. Per gli otto atleti in gara il programma prevedeva una prova di velocità sui 60 metri, una di mezzofondo sui 600, poi salti e lanci con l’alto e il peso. Il giovane portacolori modenese, nonostante un momento della stagione in cui è complicato trovare ottime prestazioni, ha saputo mantenere un rendimento solido in tutte le quattro specialità a partire dalla velocità in cui ha dominato la gara distanziando di mezzo secondo il primo inseguitore. Vittoria, ma con margine decisamente meno ampio, anche nel mezzofondo e poi nel peso a sancire un vero e proprio dominio per un punteggio finale di 2523 punti ovvero quasi duecento in più del secondo classificato, il bolognese Gabriele Maria Asta. Nella medesima gara al femminile quinto posto per Alessia Gavioli, che nei mesi scorsi aveva conquistato il Trofeo Coni proprio come lo stesso Costanzini.

Meeting Rubiera, tanti Allievi in gara
In vista della Finale dei CdS Allievi in programma fra due settimane, tanti atleti della categoria di casa Fratellanza, ma non solo hanno preso parte ieri al meeting di Rubiera intitolato a Tania Galeotti. Tra i risultati principali da segnalare il positivo rientro dalla sosta di Benedetto Tincani che nell’alto raggiunge l’1.76, a tre centimetri dal personale, e fallisce i tre tentativi per l’1.82. Per il resto interessanti per testare la gamba le prove su distanze spurie come i 150 metri per la velocità o i 2000 per il mezzofondo che hanno coinvolto tra gli altri il velocista Leonardo Roscelli, l’alfiere delle prove multiple Francesco Ferrari ed il mezzofondista Alessandro Pasquinucci tra i maschi, mentre tra le ragazze in gara su questa distanza Francesca Vercalli e Francesca Badiali. Tra le altre prove ancor più particolare quella sui 500 metri che ha visto chiudere al nono posto assoluto Marlon Bettuzzi.

About Andrea Lolli

Andrea Lolli