Ultime notizie

Lazzarini: 10”63 nei 100, Fratellanza 1ª ai CdS Allievi

-Gavardo (Brescia)-

Tommaso Lazzarini, riscrive il suo recente passato. Al Meeting Nazionale “Città di Gavardo” record per il velocista modenese, che in batteria fa registrare il primato di 10”63. L’atleta allenato da Mario Romano, ha così migliorato di 3/100 il tempo ottenuto la settimana scorsa ad Imola quando aveva corso in 10”66. Lazzarini ha poi staccato il pass per la Finale B, dove ha corso in 10”83, ma ormai essere li ed aver fatto il personale, era già un successo. Dietro a Tommaso, da registrare poi il 10”93 corso da Alessandro Rocco, ed il 10”97 di Gerald Oguezue. Nei 400 del meeting bresciano, in evidenza anche Kevin Menzani, che ha fermato il cronometro nel tempo di 49”49, confermandosi al di sotto dei 50secondi.

 

A Piacenza invece, due giorni di sfide hanno visto l’assegnazione del titolo regionale di società allievi. La Fratellanza 1874, in testa già dopo la prima fase, ha confermato di essere la squadra più forte in regione, piazzando anche in questa manifestazione, tanti giovani sul podio. Protagonista Ayoub Akil che nei due giorni è stato capace di vincere sia i 400 che gli 800. Nel giro di pista l’allievo allenato da Renzo Finelli ha corso in 50”19, a 2/100 dal personale, nel doppio giro invece, la gara in solitaria ha comunque visto un buon crono finale di 1’58”10.
Davide Miani è stato beffato dal vento a +2,3. Nella prima batteria dei 100 infatti il vento ha spinto oltre i limiti (+2,00) non omologando così il tempo record di 11”16 corso da Miani, che ha ottenuto il secondo posto. Dietro il velocista bene anche Alessandro Bertoni che correndo in 11”51 ha ottenuto il 6° posto.

Vittoria nel lancio del disco per Nicola Ferroni che lanciando a 46,75 va lontano dai 50metri tanto ambiti; Ferroni protagonista anche nel peso dove con 13.19 ha ottenuto il 2° posto davanti ad Alex Tossani 3° con 12.63.

Asta d’oro per Mattia Murano, salito a 4,00 mentre 3° posto del compagno Giacomo Accorsi con la misura di 3,20.
Bene poi Giovanni Sandri che nel salto in lungo trova il balzo a 6.28 che vale il 4° posto ma con vento troppo generoso a +2.4.
Bene poi la staffetta 4×100 con Dario Malerba, Giovanni Sandri, Alessanro Bertoni e Davide Miani che corrono al 2° posto col tempo di 44”94. Adesso inizia l’attesa raccolta di tutti i punteggi dalle altre regioni e la successiva formazione delle classifiche che vedranno in che posizione la Fratellanza 1874 si piazza e per conoscere in quale Finale Nazionale potrà accedere.

 

About Ufficio stampa

Ufficio stampa