Ultime notizie

Domani sera nuovo TAC al Campo Scuola per oltre 300 atleti-gara

Continua il percorso di avvicinamento al ritorno vero e proprio alle gare anche a livello regionale. Domani sera il Campo Scuola ospiterà un nuovo TAC con più gare in programma, alcune restrizioni in meno ed il considerevole numero di oltre 300 atleti-gara che si sfideranno nelle diverse discipline in programma.

Il programma di Modena
Il programma prevede l’inizio delle “ostilità” alle ore 19 con il peso, il salto in alto ed in lungo maschile, mentre in campo femminile si partirà con disco, asta e 100 metri piani. Successivamente spazio anche ai 100 maschili, i 400 e gli 800 in corsia per entrambe le categorie. Nelle pedane, invece, si succederanno i lanciatori del disco tra gli uomini e le saltatrici in lungo per le donne. Tra le novità regolamentari rispetto al precedente TAC la possibilità di disputare più di una gara per ogni atleta, l’abolizione del telo personale da posizionare sul materasso del salto con l’asta e, soprattutto, non si correrà a corsie alternate, ma di nuovo a corsie piene come in ogni gara pre Covid-19.

I protagonisti attesi
Partendo dalle gare in pista si rinnova la sfida sui 100 metri tra il gialloblù Freider Fornasari ed il bolognese Diego Pettorossi. Alla ricerca di miglioramenti cronometrici per quanto riguarda la Fratellanza anche la Promessa Alessandro Ori, mentre nelle batterie successive vedremo anche gli Juniores Riccardo Valentini e Justice Martin oltre all’ostacolista cubano Jordan Martinez Herrera e tanti altri. Ori sarà poi al via anche dei 400 metri dove il miglior accredito è quello di Luca Calvano davanti al mezzofondista azzurro Enrico Riccobon, che si allena proprio a Modena sotto la guida di Luciano Gigliotti. Negli 800, invece, occhi puntati sull’Allievo Alessandro Pasquinucci, reduce dal personale sulla distanza realizzato nei TAC di giugno. In campo femminile nei 100 metri Alessia Conciliano cercherà di insidiare il più esperto terzetto composto da Eleonora Iori, Leonice Germini e Federica Giannotti. Torna alla sua distanza anche Anna Cavalieri che è il miglior accredito sul giro di pista dove cercherà ancora conferme anche la giovane Alessandra Morandi. Non ci sarà invece Elena Pradelli che si cimenterà in un quasi inedito per lei 800 metri. Nei salti occhio a Marco Vendrame che cercherà di migliorare ulteriormente il suo 2.10 metri nell’alto così come Samuele Campi cercherà di andare oltre i 7.28 metri nel lungo. In campo femminile torna in pedana la campionessa italiana Indoor Allievi nel salto con l’asta Giulia Cassanelli, mentre nel lungo guidano la rappresentativa gialloblù Costanza Gavioli e Bianca Mantovani. Infine i concorsi con Liam Anderlini impegnato nel peso e nel disco Juniores.

Primato sociale Allievi per Silvia Scaltriti
Il programma dei TAC di luglio ha già preso il via nei giorni scorsi. Ottime notizie per la Fratellanza sono arrivate ieri sera da Parma dove Silvia Scaltriti, al primo anno nella categoria Allieve, ha realizzato il primato personale e sociale nel lancio del giavellotto da 500 grammi scagliando l’attrezzo alla distanza di 33.35 metri al terzo lancio, una misura che non aveva raggiunto nemmeno nel 2019 in gare ufficiali con l’attrezzo da 400 grammi. In pista anche Federica Giannotti sui 200 metri conclusi al terzo posto, con il crono di 25’’76, alle spalle della padrona di casa Habiba Faissal e della piacentina Eleonora Nervetti.

About Andrea Lolli

Andrea Lolli