Ultime notizie

Cds Cross, Fratellanza al vertice negli Allieve e nelle Junior dopo la prima prova

Prima prova del campionato di società di cross. La Fratellanza primeggia tra le Junior e negli Allievi. Nel settore assoluto fortissime le reggiane della Corradini, ma le nostre crossiste gialloblù, nonostante l’assenza della Cascavilla, difendono saldamente la seconda piazza.

Novità Casteldebole
La novità della location bolognese che ha ospitato la prima fase dei campionati di società di corsa campestre non ha intimorito i più di 1000 partecipanti alle gare. La mattinata, inizialmente grigia, ha lasciato verso mezzogiorno spazio a un bel sole che ha riscaldato tifosi e crossisti, che hanno avuto a che fare con un percorso perlopiù pianeggiante, ma ricco di insidie dovute anche al fango, a curve a gomito ed una serpentina in salita disegnata dagli ideatori del percorso a circa 300 metri da traguardo.

Le classifiche di società
Dopo la prima giornata si inizia a stilare la classifica a squadre, che verrà poi completata dopo la seconda prova che andrà in scena il 2 febbraio a Correggio. La Fratellanza ha dominato nella categoria Allievi con 271 punti a pari merito con la Corradini, ma conquista la prima posizione grazie al miglior piazzamento del primo classificato gialloblù, Alessandro Pasquinucci, secondo al traguardo. Dominio modenese anche nelle Junior con 291 punti contro i 283 della Corradini. Nel settore assoluto situazione ribaltata, con le reggiane che sono saldamente al comando della classifica di società con 297 punti sui 277 della Fratellanza. Al maschile la società geminiana si è piazzata, invece, terza tra gli Junior con 262 punti, preceduta da Cesena con 273 punti e a guidare la classifica la Corradini con 290 punti.  A livello assoluto gli uomini dopo a prima prova sono ottavi in regione, menter quinte si sono piazzate le Allieve.

Passando al settore giovanile settimo posto tra le Cadette, noni i Ragazzi e tredicesime le Ragazze. Tra i Naster nona la squadra maschile con 971 punti, seta la squadra femminile con 700 punti. 

Allievi e Junior donne
Nelle prime ore della mattinata è andata in scena la gara Allievi dove Alessandro Pasquinucci ha lottato per la vittoria conquistando poi la seconda piazza con alle spalle del reggiano Coriali. I due hanno creato il vuoto alle loro spalle, distaccando di ben 15 secondi gli avversari. La vittoria a squadre è stata possibile anche grazie all’undicesimo posto di Gabriele Valdevit e al 19esimo di Edoardo Bruzzi. Tra le Junior, come da pronostici, è Sara Nestola della Montanari Gruzza a tagliare per prima il traguardo. Alle sue spalle si son date man forte per tutti i quattro chilometri di gara Francesca Badiali, seconda, e Francesca Vercalli terza al traguardo. Volata interna anche per Chiara De Giovanni settima e Ludovica Severi, ottava. Si nutrono forti speranze in un buon risultato di questo team alle fasi nazionali di Campi Bisenzio in programma a marzo.

Senior donne
La gara femminile ha visto la Fratellanza in deficit della sua punta di diamante, Chiara Cascavilla, ma nonostante ciò ha saputo ben difendere i colori gialloblù. La protagonista inaspettata è stata Chiara Casolari, che al ritorno sulle campestri regionali ha trovato lo spunto e il ritmo giusto che l’hanno portata a conquistare il quinto posto finale. Dopo una partenza in sordina la pavullese ha iniziato la sua rimonta riuscendo a sfruttare l’aiuto anche del compaesano Riccardo Masetti, protagonista della sfida tra gli Junior, che nelle battute finali della gara è stato un ottimo punto di riferimento. La Casolari ha così trovato un ottimo quinto posto dietro a tre atlete della Corradini: Facciani, Proietti e Iozzia ed alla Magolini dell’Atl. Estense. Alle sue spalle gara di gruppo per le altre gialloblù che si son date manforte per i 6 chilometri di gara. Nell’ultimo giro la pavullese Giada Serafini è riuscita ad incrementare il ritmo, peccato che per un’incomprensione del tracciato non sia riuscita ad iniziare la volata qualche metro prima, perché il suo decimo posto avrebbe potuto essere un ottavo piazzamento. Undicesima Aurora Imperiale, tredicesima Laura Bertoni, sedicesima Chiara Cocchi e diciannovesima Chiara Tognin.

Junior maschi
La squadra della Fratellanza, quasi completamente rinnovata, ha visto l’esordio nella categoria e sui 6 chilometri di molti ex Allievi che avevano ben figurato l’anno passato tra gli under18 a livello regionale e nazionale. Buona la prestazione e la sesta piazza trovata dal pavullese Gian Marco Ronchetti, che si assicura il piazzamento con oltre 10 secondi di vantaggio sul reggiano Davide Vandelli, mentre quindicesimo ha concluso il modenese classe 2001 Marcello Costa, ventesimo Simone Lelli e 25esimo Riccardo Masetti.

Senior uomini
Nella gara dominata dalla Casone Noceto la giovane promessa gialloblù, Riccardo Brighi, ha saputo ritagliarsi un buon spazio tra i veterani della categoria, lui che è alla prima esperienza con un cross di 8 chilometri ed ha conquistato la quarta piazza. Il resto della squadra trova posto nelle retrovie con al 40esimo posto Andrea Trenti, al 47esimo Gianmarco Accardo ed al 62esimo Davide Camilli.

Allieve
Come da pronostici è stata Anobile Tiziana, settima al traguardo, a guidare le Allieve alla conquista del quinto posto nella classifica di società. Alle sue spalle buono l’esordio nella categoria della pavullese Giulia Bertacchini, quattordicesima, mentre ventiseiesima ha concluso Anna Bertarini e ventottesima Arianna Cavicchioli.

Cadetti e Cadette
Nella gara maschile 13esimo Matteo Costa, 25esimo Matteo Zurru, 30esimo Davide Silvestri, 55esimo Luca Brandoli. Nelle cadette decima piazza per Rebecca Mosca, 38esima Sara Elisabetta Cioni. Costa e Mosca se riusciranno ad entrare nelle prime dieci posizioni nelle prossime gare potrebbero avere buone possibilità per entrare a far parte della squadra regionale in vista del criterium Cadetti. Tra le Ragazze da segnalare il quinto posto di Giada Ligorio e il 21esimo di Cesare Taglini.

Master
Ad aprire la mattinata di gare, alle 9:15, sono stati i Master. La Fratellanza ha trovato buoni piazzamenti nelle varie categorie. Tra gli SM45 sesta piazza per Alessandro Bianchi, secondo negli SM50 Marco Gentile, terzo negli SM55 Marco Moracas e tredicesimo Giordano Castelli. Nono Alessandro Manfredi tra gli SM60, settimo Romano Pierli tra gli SM65, quattordicesimo Emilio Borghi tra gli SM70. Nelle gare femminili nona Lucia Pansardi tra le SF40, diciottesima Ilaria Marchesi nelle SF45, nelle sF50 seconda Monica Barchetti, nelle SF55 decima Bona Taddei, quarta Loretta Rubini nelle SF60, prima Mariagrazia Bedogni nelle SF75.

About Laura Bertoni

Laura Bertoni