Ultime notizie

A lezione di… salti

Per la rubrica “a lezione di…” non poteva di certo mancare la squadra di Salto Estetico. I componenti del team hanno deciso di raccontarci con un breve identikit chi sono e perché sono affezionati all’atletica ed al Campo Scuola di Modena.

Nome: Alessia Corni
Specialità: salto in lungo e salto triplo
Categoria: Allievi
Gara preferita: le frazioni di 4×400
Cosa è per te l’atletica: per me l’atletica è, oltre che uno sport, uno svago, un’attività in cui convivono sia il divertimento, sia la concentrazione, l’impegno e la fatica.

Nome: Valentina Caretti
Specialità: salto in lungo
Categoria: Juniores
Gara preferita: marcia, ma è troppo lunga
Cosa è per te l’atletica: per me l’atletica è molto più di uno sport, è una parte fondamentale della mia vita, mi ha aiutato a crescere e a formarmi caratterialmente attraverso momenti felici e periodi pieni di delusioni e difficoltà.

Nome: Ludovica Rinaldi
Specialità: salto in lungo, ma non ho mai gareggiato perché mi sono rotta il coccige ed è arrivato il coronavirus 😂
Categoria: Juniores
Cosa è per te l’atletica: divertimento, sfida e anche una grande valvola di sfogo.

Nome: Benedetta Merzi
Specialità: salto triplo
Categoria: Allieve
Gara preferita: ogni tanto mi sfogo lanciando martelli
Cosa è per te l’atletica: per me l’atletica è poter superare i propri limiti, dare sempre il massimo e credere in se stessi mettendoci il cuore prima delle gambe.

Nome: Nicolò Pivato
Specialità: quando me lo ricordo è il salto in lungo
Categoria: Juniores
Cos’è per te l’atletica: È uno sport magnifico, oltre che migliorarti fisicamente ti spinge a migliorarti anche mentalmente.

Nome: Samuele Campi
Specialità: Salto in lungo
Categoria: Promesse
Gara preferita: so fare bene le ruote
Cosa è per te l’atletica: per me l’atletica è divertimento e determinazione per raggiungere obiettivi sempre più alti.

Nome: Bianca Mantovani
Specialità: salto in lungo
Categoria: Promessa
Gara preferita: lanci ai CdS
Cosa è per te l’atletica: divertirsi con gli amici e un luogo di crescita personale.

Nome: Francesco Ferrari (man)
Specialità: Prove Multiple
Categoria: Juniores
Gara preferita: la prima che trovo
Cosa è per te l’atletica: per me l’atletica è un occasione per divertirmi e mettermi alla prova tutti i giorni!!

Nome: Gabriel Segovia
Specialità: salto in lungo
Categoria: Allievo
Gara preferita: gara di piegamenti con l’Alessia
Cosa è per te l’atletica: per me l’atletica è motivazione e soprattutto divertimento

Nome: Giulia Bernardi
Specialità : lungo e velocità
Categoria : Allievi
Gara preferita : staffetta quando non ho la febbre
Cosa è per me l’atletica : un modo per misurarmi con me stessa.

Nome: Parmeggiani Matteo
Specialità: salto in lungo
Categoria: vecchio
Gara preferita: la prossima
Cos’è per te l’atletica: l’atletica la definirei una valvola di sfogo psicologica, oltre ad essere diventata una passione. Ti sprona a migliorarti e richiede molta costanza anche solo per migliorare di 1cm.

Nome: Alice Caffagni
Specialità: Salto in lungo
Categoria: Juniores
Gara preferita: zapping
Cosa è per te l’atletica: per me l’atletica è una sana competizione che ti spinge a dare il massimo, con lo scopo di migliorare le tue prestazioni volta per volta. Ma soprattutto ti insegna a perseguire i tuoi obiettivi, con costanza e grinta.

In questo periodo di quarantena i protagonisti del salto in lungo e triplo della Fratellanza stanno continuando a darsi da fare nonostante completare gli allenamenti non sia facile. I programmi dell’allenatore Riccardo Serra vengono eseguiti in Smart-training per poter avere una visione del lavoro svolto dai singoli atleti. Come dimostra il video, gli esercizi proposti sono volti a promuovere lo sviluppo di forza, potenza, tecnica, reattività e l’allungamento muscolare. La buca della sabbia e la pedana di rincorsa sono elementi fondamentali la cui mancanza è stato difficile da colmare, in quarantena gli atleti si sono infatti dovuti accontentare del giardino di casa o del marciapiede di fronte al proprio cancello.

Non può non saltare all’occhio sia dal video che dalle loro storie che anche in questo caso, nonostante l’atletica sia uno sport individuale, ciò che appassiona questi atleti è il gruppo che si è creato grazie ad allenamenti, gare, vittorie, sconfitte e rivincite avute in pedana e non solo. I saltatori coinvolti nel video sono giovani e non sono solo affezionati al salto in lungo o al salto triplo, ma anche alle altre specialità dell’atletica, che sono soliti praticare o per passione o per necessita in occasione di cds e gare varie.

Questa caratteristica è estendibile a tutto il gruppo gialloblà, ci sono velocisti che a volte provano a fare i saltatori o gli ostacolisti, martellisti che si improvvisano giavellottisti, marciatori mezzofondisti e lunghisti pronti a partire dai blocchi in staffetta (…Nonostante ciò in giro c’è chi ancora crede che l’atletica non sia uno sport di squadra!)

About Laura Bertoni

Laura Bertoni