Ultime notizie

Un weekend ricco di appuntamenti per l’atletica modenese. Ecco il menù del fine settimana

Sarà un fine settimana ricco di spunti e di gare interessanti. Si parte con i palcoscenici prestigiosi che vivranno Simone Colombini (Cinque Mulini) ed Alessandro Giacobazzi (mezza maratona di Barcellona), passando per Ancona dove verranno assegnati i titoli italiani allievi. In Emilia Romagna invece si competerà per i titoli regionali assoluti indoor (tra Modena e Parma) mentre a Castellarano si correrà la seconda prova regionale dei cross ed a Carpi la seconda prova regionale dei lanci.

Colombini e Giacobazzi alla conquista della Cinque Mulini e Barcellona. Sarà un fine settimana con appuntamenti internazionali per Simone Colombini ed Alessandro Giacobazzi. Il primo, dopo aver conquistato le strade della Corrida di San Geminiano come primo italiano, sarà al via del cross internazionale Cinque Mulini in programma domenica mattina. Alessandro Giacobazzi invece tornerà a calcare palcoscenici su strada molto importanti come la mezza maratona di Barcellona con oltre 15.000 partecipanti al via.

 

Campionati Italiani allievi. Ad Ancona sarà la volta degli allievi, classe 2001/2002, a scendere in campo. La Fratellanza schiererà ben 10 atleti nelle diverse specialità. Nel primo pomeriggio di sabato nella pedana del salto con l’asta vedremo Davide Tumbarello, che con l’accredito di 4,50 metri ha tutte le carte in regola per lottare per la medaglia di bronzo. Nella velocità ci penserà Irene Pini a difendere i colori della Fratellanza, la giovane velocista infatti ha buone possibilità di piazzarsi tra le 8 allieve più veloci d’Italia sia nella gara dei 60 metri, con un tempo di accredito di 7.83, sia nei 200 metri con 25.72. La Pini prenderà anche parte alla staffetta 4×1 giro insieme a Alice Ferracuti, Lisa Martignani ed Alessandra Morandi. La gara di salto in alto femminile presenta una schiera di atlete con misure molto simili tra loro, e Tiddy Faye con il suo accredito di 1,61 cercherà di fare il meglio per trovare posto tra le migliori. All’opera vedremo anche Omovbe Lucy Eseosa nel getto del peso, Marlon Bettuzzi nei 1000 metri.

Campionati regionali di cross, secondo round. Domenica mattina, a partire dalle 9:30 si correrà sui prati di Castellarano (Re) e non più su quelli di Formigine come da pronostico, ma la sfida dei campionati regionali di Cross sarà agguerrita come sempre. L’organizzazione sarà nelle mani di Modena Atletica, che sarà alle prese con quasi 600 iscritti, tra cui ben 81 portacolori della Fratellanza. Le gare senior vedranno l’assenza del campione della precedente prova Simone Colombini e di Alessandro Giacobazzi che stanno preparando le prossime gare nazionali. A difendere i colori della Fratellanza ci saranno tra gli altri Omar Stefani, Mohamed Moro ed Antonio Santi pronti ad entrare nella top 10.

Nella gara femminile vedremo il rientro in “terra campestre” di Francesca Bertoni, che proverà a sondare il terreno dei cross dopo l’esordio alla Corrida, a seguito del periodo di stop che ha caratterizzato il suo autunno. Assente la vincitrice della prima prova, Chiara Casolari, invece al via la vicecampionessa Francesca Giacobazzi. Nelle gare junior e allievi occhi puntati sugli atleti che hanno letteralmente dominato la concorrenza nella prima prova svoltasi a Cesena due settimane fa: Martina Cornia e Thomas Tesfamariam tra glia allievi e Riccardo Brighi e Bernardette Pulpito tra gli junior. Infine non mancheranno domenica le gare riservate alle categorie master e giovanili.

Tra Modena e Parma si assegnano i titoli regionali indoor. Sarà doppio il palcoscenico dei titoli regionali indoor, nel weekend che precede i campionati italiani assoluti in programma ad Ancona tra sette giorni.

A Modena sabato saranno in gara quasi 120 atleti nelle prove di 60 metri e 60 ostacoli, mentre altrettanti andranno a Parma per i titoli nei salti (alto, lungo, triplo e asta).

Sul rettilineo di Modena spunta come favorito Alexandru Zlatan che proverà a limare il personale di 6.72, assieme a Freider Fornasari, Matteo Ansaloni e Jeremy Caiumi. Al femminile attesa Federica Giannotti con le compagne Laura Fattori ed Alessia Conciliano mentre tra gli ostacoli dovrebbe essere in gara Luca Casadei.

A Parma è attesa una bella gara di salto con l’asta con in gara Matteo Rubbiani, mentre nel salto in lungo tornano a saltare Rossella Mattioli e Giorgio Setti.

Carpi: seconda prova di Lanci. Ultima chance per i lanciatori della Fratellanza di entrare o confermarsi nella top 8 delle graduatorie nazionali per essere promossi ai campionati italiani di lanci invernali. A Carpi saranno  in gara tra gli altri Dario Saltini nel giavellotto, Anita Bonetti nel martello promesse, Lucilla Celeghini ed Elena Risi nel martello juniores.

240 atleti tra Modena e Carpi

560 atleti a Castellarano

 

Padova: Pettenati nei 60 metri. Altro weekend di gare anche nel Palaindoor di Padova dove vedremo in gara Simone Pettenati nei 60 metri, Luca Calvano ed Anna Cavalieri nei 400 metri, ed alcuni master della Fratellanza in preparazione dei campionati italiani indoor di categoria.

About Laura Bertoni

Laura Bertoni