Ultime notizie

Giacobazzi torna in maratona, domenica sarà a Torino. Modena e Tirrenia, ecco i modenesi in raduno con le nazionali

Alessandro Giacobazzi, stella nascente delle lunghe distanze della Fratellanza, domenica affronterà per la seconda volta i 42 chilometri della gara regina della corsa su strada: la maratona. Nel mentre  continueranno i raduni, dopo quello del mezzofondo a Tirrenia i migliori saltatori in estensione si allenano a Modena.

Giacobazzi a tu per tu con i 42km. La maratona era nel mirino di Alessandro Giacobazzi e del suo allenatore Mauro Bazzani da diverso tempo, allenamenti mirati e appuntamenti intermedi hanno caratterizzato la preparazione della gara. Dopo la vittoria dell’incontro internazionale su strada di Rennes e del titolo di mezza maratona di Agropoli Alessandro è giunto al giorno della maratona con alle spalle una preparazione sia tecnica che volumetrica studiata ad hoc. La pianificazione degli allenamenti è stata frutto di una collaborazione tra Bazzani, il DT del settore giovanile azzurro Stefano Baldini con l’appoggio del settore sanitario per la costante valutazione dei parametri salutistici quali alimentazione, soglia di lattato e quant’altro. Lo scorso anno l’eco di risonanza suscitato dalla notizia di un ventenne alla partenza di una maratona aveva indotto il giovane fondista a non focalizzarsi al 100%  sulla gara. Quest’anno invece saranno proprio il bagaglio di esperienza ingrandito e la consapevolezza di una preparazione meticolosa a dar man forte a Giacobazzi il giorno del grande evento.

L’appuntamento di Giacobazzi. La giovane promessa pavullese domenica 29 ottobre 2017 sarà sulla linea di partenza della “Maratona di Torino”, che prenderà il via da Piazza San Carlo alle ore 9.30 per terminare in Piazza Castello. L’obiettivo primario sarà quello di migliorare in maniera sostanziale il personal best di 2h23”26 realizzato a Reggio Emilia lo scorso dicembre.

Raduni federali. Il DT Stefano Baldini ha indetto per i mesi autunnali raduni inseriti nel “Progetto Sviluppo” per tutte le specialità. L’impianto di Modena, rinnovato all’esterno ed in attesa del raddoppio interno, è già teatro di raduni nazionali ed in questi giorni si è svolto quello delle prove multiple che hanno visto tra le protagoniste Lucia Quaglieri (Modena Atletica). Ben tre atleti della Fratellanza: Simone Colombini, Alessandro Giacobazzi e Francesca Bertoni, oltre a Christine Santi (Esercito) ma ex atleta giallo-blu, si sono recati a Tirrenia per prendere parte al raduno del mezzofondo che si concluderà domenica. Intanto sempre a Modena è in corso di svolgimento il raduno tecnico di salto in lungo e salto triplo, dove gli atleti stanno usufruendo del nuovo impianto outdoor considerate le ottime condizioni climatiche. A fine mese sarà poi il turno dei saltatori con l’asta che si raduneranno a Grosseto, tra loro anche Francesco Lama, che è passato recentemente dalla Fratellanza 1874 Modena alla Aeronautica.

About Laura Bertoni

Laura Bertoni